Archives

Valida alternativa alle extension adesive o con cheratina, le nostre extension con microring garantiscono un risultato perfettamente naturale, di forte impatto. L’applicazione non richiede l’uso di colla e strumenti che possono stressare il capello.

Come applicare le extension con microring

Eseguire in autonomia il procedimento di inserimento delle ciocche nei microring è piuttosto complicato. Si tratta di un’operazione di per sé semplice ma che richiede la massima precisione, ed è pressoché impossibile riuscire da sole ad inserire le ciocche negli anellini in ogni parte del capo. Il consiglio, pertanto, è quello di chiedere l’aiuto di un’amica o rivolgersi ad un parrucchiere.

Ecco il procedimento, step by step:

  1. selezionate una ciocca di capelli, partendo dalla nuca, e prelevatela con la coda del pettine;
  2. posizionate l’anello alla radice della ciocca selezionata;
  3. sollevate la radice della ciocca all’interno dell’anello;
  4. fate scorrere delicatamente la ciocca attraverso l’anello;
  5. tenete la ciocca con una mano e l’anello con l’altra;
  6. tirate l’anello fino a portare la ciocca all’interno del microring;
  7. rimuovete l’anello di supporto;
  8. posizionate il microring a circa un centimetro dal cuoio capelluto;
  9. stringete il microring con l’apposita pinzetta;
  10. appiattite il microring e fissatelo saldamente alla ciocca.

A differenza delle extension con cheratina, l’applicazione delle extension con microring, dette anche extension a freddo, non prevede l’uso di colle e sostanze adesive a caldo per il fissaggio. In buona sostanza, le estensioni vengono unite ai capelli naturali per mezzo di appositi anellini in rame ipoallergenico con rivestimento in silicone, che, come abbiamo visto, vengono fissati con un’apposita pinza. I microring possono essere riposizionati, seguendo la crescita naturale del capello. Nel nostro online store troverete gli strumenti per l’applicazione ed un righello distanziatore per le ciocche.

Come rimuovere le extension con microring

La rimozione di questo tipo di extension è un’operazione piuttosto semplice, ma che sconsigliamo di effettuare da sole, per non rischiare di tirare, tendere e danneggiare i capelli naturali. Con la pinza utilizzata per l’applicazione, stringete il microring in modo da riportarlo alla forma originaria, e sfilatelo con la massima delicatezza dalla ciocca di capelli naturali.

A chi sono adatte le extension con microring

Le extension con microring esercitano inevitabilmente una pressione sulle ciocche di capelli naturali a cui vengono fissate. Se ne sconsiglia,pertanto, l’uso a chi ha capelli fragili, sottili e sfibrati.

I capelli Remy rappresentano la più alta qualità di extension naturali al momento disponibile sul mercato. I capelli sono denominati Remy quando ogni capello all’interno di una ciocca segue la direzione radice-punta, riproducendo, quindi, quella che è la direzione naturale con cui i capelli crescono sul capo. Le extension realizzate con capelli Remy mai trattati chimicamente si amalgamano in modo armonioso ed uniforme alla chioma, con un effetto assolutamente naturale.

Le extension Remy, con cuticole integre, possono essere tinte ed esposte a fonti di calore durante l’asciugatura e lo styling, anche se, idealmente, per preservarne il più a lungo possibile l’aspetto, la morbidezza e la lucentezza, è consigliabile lasciarle asciugare in modo naturale, all’aria. Il nome Remy si riferisce al processo di lavorazione del prodotto, in cui i capelli vengono minuziosamente analizzati, selezionati e posizionati nella stessa direzione, osservando elevati standard di qualità.

Come vengono realizzate le nostre extension di capelli Remy

Le extension a clip, con cheratina, adesive e con microring disponibili su www.extension-capelli.net sono prodotte rispettando severi standard di qualità in ogni fase del processo produttivo. Nella produzione delle nostre extension Remy vengono utilizzati esclusivamente capelli sani, forti e che non sono mai stati sottoposti a tinte e decolorazioni. Le ciocche vengono raccolte in trecce affinché venga mantenuta la direzione radice-punta. Le trecce vengono poi sciolte ed i capelli suddivisi in base alla lunghezza, mantenendo la medesima direzione radice-punta.

I capelli naturali vengono successivamente sottoposti ad un processo di depigmentazione pro­gressivo, senza danneggiare le cuticole e senza intaccare la struttura capillare. Una volta depigmentati, i capelli vengono tinti con prodotti delicati. Le nuance che offriamo spaziano dal biondo platino al rosso burgundy, dal mogano al nero, senza escludere gli effetti mèches, balayage ed ombré.

L’utilizzo di capelli di seconda scelta, raccolti senza fare attenzione che sia stata mantenuta la direzione radi­ce-punta, porta alla produzione di extension di scarsa qualità. Diffidate.

Sì, perché da oggi con le extension capelli, si possono avere questi ultimi sempre più belli e sani. Infatti, è appurato oramai che le extension sono solamente degli allungamenti di capelli, o artificiali o naturali e che soprattutto le extension capelli clip, non rovinano il cuoio capelluto o i capelli stessi, anche perché rispetto agli allungamenti di tipo semipermanente, questi allungamente si attaccano legandosi ai capelli con dei fermaglini, in modo facile e veloce ed ovviamente, anche a basso costo.

Ormai nuovi stili di capelli sono all’ordine del giorno grazie alle extension capelli clip.

Le extension infatti, donano anche volume e lucentezza a tutti quei tipi di capelli che sono fini, sciupati, deboli, o a tutte quelle zone calve della testa le quali hanno bisogno di capelli in aggiunta.

Per risultare sempre bellissime quindi e non sciupare i capelli, questo tipo di extension sono davvero perfette ed utilissime in qualsiasi occasione della vita, soprattutto quando si vogliono avere delle acconciature sempre alla moda.

Tante celebrità del mondo dello spettacolo oggi utilizzano le extension a clip, in modo da allungare i propri capelli e risltare sempre visibilmente belle agli occhi dei fans e dei giornali, come ad esempio Hilary Duff e tanti altri attori e cantanti del mondo della tv in generale.

Un look impeccabile dunque e senza distruggere il capello o rovinare il cuoio capelluto è da oggi possibile con una soluzione alternativa e veramente efficace, le extension capelli.

Ovviamente, i capelli già deboli, sfibrati o i pochi che si hanno, vanno già curati di per sé moltissimo, se poi si hanno anche le extension, è sempre bene sapere che vanno curati ancor di più, anche da sole a casa, con il fai da te e spazzolandoli tutti i giorni. Tutto ciò, può allora fare veramente la differenza per quanto riguarda la cura delle extension.

Per risultare belle ogni giorno di più, basta allora scegliere quelle con le clip, così che da avere un risultato sempre ottimale in poco tempo e con basso costo.

X