L’olio di Argan per capelli ed extension: scopriamolo insieme!

Olio di Argan

Spesso sentiamo parlare degli oli essenziali. Olio di Argan, ma anche di cocco, di semi di lino, di oliva, sappiamo che usarli sui capelli fa bene. Ma li conosciamo davvero? Oggi impareremo qualcosa sull’Argan, un prodotto così efficace che abbiamo deciso di inserirlo tra i nostri prodotti per la cura delle extension.

Olio di Argan
Per gli oli essenziali di solito bastano una o due gocce

Olio di Argan: cos’è esattamente?

L’Argan è l’olio essenziale che si ottiene dalla spremitura delle mandorle dell’Argania, una pianta simile all’olivo, originaria del Marocco. Fun Fact: l’Argania è una pianta spontanea, così tenace che si è nettamente rifiutata di crescere fuori dalla sua zona.

Le mandorle dell’Argania sono particolarmente carnose e ricche di succo, e possono contenere fino a tre semi. È dai semi che si ricava l’olio, con un processo di macerazione che conserva ancora le caratteristiche del lavoro artigianale. Lento e accurato, per ricavare ogni goccia di olio senza surriscaldarlo per non comprometterne i principi benefici. Oggi si usano macchinari industriali, ma la cura nel preservare le preziose proprietà dell’Olio di Argan è rimasta la stessa.

Olio di Argan
Applicazione, bun, in posa per qualche ora

Olio di Argan: come si usa?

Due parole: pelle e capelli. Le donne africane da sempre utilizzano l’olio di Argan per domare le loro chiome, e come potentissimo antirughe. Mantiene infatti la pelle compatta ed elastica. Ma non solo! L’argan è noto per le sue proprietà protettive e riparatrici (secondo alcuni ha anche un blando effetto cicatrizzante). Ricco di acidi grassi, antiossidanti e vitamine, è un olio che si stende facilmente, non unge e idrata in profondità. Un vero e proprio segreto da beauty editor, come puoi leggere in questo articolo di Vogue.

Non solo viso: negli hammam – le spa nordafricane – si usa mescolare l’olio di Argan con altri oli essenziali per massaggi rilassanti e idratanti. Inoltre, grazie alle sue numerose proprietà, e al fatto che sia uno dei pochi oli naturali al 100%, è un prodotto molto apprezzato in gravidanza. Aiuta infatti a prevenire le smagliature rendendo la pelle elastica, con un effetto ancor più efficace se unito all’olio di mandorle dolci.

Olio di Argan
Capelli forti e idratati con l’olio di Argan

Come usare l’olio di Argan per capelli ed extension!

Le sue numerose proprietà rendono questo olio un prodotto ideale per il trattamento delle punte secche e dei fusti sfibrati. Bastano poche gocce sui capelli ancora bagnati per avere davvero tanti effetti benefici. L’Argan, infatti, aiuta a prevenire le doppie punte, protegge dal calore di piastra e phon, lucida e nutre in profondità i capelli. Inoltre, ha un potente effetto districante, ottimo per pettinare capelli ed extension senza tirare!

Non solo dopo la doccia, ma anche prima, magari come impacco notturno: puoi mescolare qualche goccia di olio alla tua solita maschera, o metterne una quantità generosa sui capelli. Stendi bene con un pettine a denti larghi, annoda tutto sulla sommità del capo, avvolgi in una pellicola trasparente e lascia in posa per qualche ora o, meglio, tutta la notte!