Archives

Come ogni elemento del beauty look, anche la frangia è fondamentale che si adatti alla forma del viso per valorizzarne i tratti e le proporzioni. Non esiste un taglio universalmente adatto a tutte. Prendiamo spunto dalle immagini postate dalle blogger sui social network.

Frangia piena e compatta

La blogger texana Christina Martinez, che, insieme al marito Robert, gestisce con il portale NewDarlings.com, sfoggia da tempo una frangia lunga, piena e compatta, leggermente ad arco, abbinata a capelli dai volumi morbidi e di un color castano scuro intenso, in stile Zooey Deschanel.

Questo tipo di frangia, importante, piena, compatta e “protagonista”, dona a chi ha il viso dalla forma rettangolare ed allungata, con fronte alta ed andamento verticale, ed a chi ha il viso a cuore o a diamante, con zigomi pronunciati e fronte più ampia rispetto alla parte inferiore del volto. Una frangia così importante aiuta, infatti, a riequilibrare le proporzioni, accorciando, a livello ottico, il volto. Da evitare, invece, se avete il viso tondo o dalla forma squadrata.

Lunga, sfilata ed irregolare

Una frangia lunga, sfilata, irregolare e sostanzialmente senza regole, come quella della stupenda blogger danese Caroline Nehring, incornicia lo sguardo, addolcisce il volto e, con il suo andamento morbido, è l’ideale per smussare la durezza dei lineamenti particolarmente marcati.

Pertanto, questo tipo di frangia, lunga ma irregolare e dinamica, è perfetta per chi ha il viso dalla forma squadrata, con mascella importante e lineamenti decisi, proprio perché ammorbidisce le proporzioni e dona una nota di dolcezza al volto.

Frangia corta

Sul suo profilo Instagram darth_bador, la giovane modella Emily Bador sfoggia una frangia corta, liscia e piatta, dal taglio molto geometrico, che evidenzia i lineamenti regolari, le sopracciglia, l’incarnato sano, giovane e luminoso e le adorabili lentiggini. Trendy e dal mood irriverente, la frangia corta, dritta e liscia è adatta solo a chi ha un viso ovale, dai lineamenti minuti, senza sproporzioni da riequilibrare né particolari difetti da mimetizzare. Purtroppo, tutte le altre forme non sono adatte a questo taglio così geometrico, che rischierebbe di amplificare i difetti, anziché mimetizzarli.

Leggera e spettinata

Per equilibrare le proporzioni di un viso dalla forma rotonda o triangolare, con fronte bassa e la parte inferiore che prevale su quella superiore, l’ideale è scegliere una frangetta leggera, mossa e spettinata ad arte, come quella della giovane cantante e modella americana Mallory Merk. Si sconsiglia, in questo caso, un taglio troppo pareggiato.

 

X