Monthly Archives: dicembre 2017

Le donne infatti, quelle di tutto il mondo, adorano sentirsi belle ed affascinanti e a posto in qualsiasi situazione, sia che si tratti di un evento mondano che di una cosa semplice, insomma, in ogni occasione della vita i capelli delle donne devono essere a posto, sempre.

Ma come fare quando sopraggiungono vari tipi di problemi di capelli?

Sì, perché anche le donne hanno molto problemi di capelli, vedi ad esempio la perdita di questi con relative calvizie, soprattutto dopo una certa età, ma anche capelli poco vigorosi e spendi, o semplicemente molto fini.

Sempre più donne allora oggi, decidono di utilizzare le famose extension capelli.

Questi vari tipi di allungamenti che si possono attaccare, se così si può dire, o per meglio affermare, legare in qualche modo ai capelli naturali, sono molto facili da utilizzare, soprattutto quando non si parla di extension semipermanenti, ma di extension capelli clip.

Extension capelli di questo tipo allora, sono facilmente applicabili grazie a speciali piccoli pettinini e fermagli ed il tutto è ridotto ad un basso costo.

Subito pronta per uscire quindi, grazie a questo allungamento di capelli e la donna sarà semplicemente perfetta in men che non si dica.

Le extension capelli clip possono essere applicate davvero in pochissimo tempo ed allo stesso modo, in pochissimi minuti possono essere rimosse, con altrettanta facilità.

Facilità e convenienza infatti, sono le due parole chiave di queste extension capelli.

In fibra sintetica o fatte di capelli naturali, questi tipi di allungamenti per capelli, sono davvero comodi e speciali ed ecco svelato quindi il perché di tante donne, sempre di più oggi, le scelgono per le proprie acconciature e per sentirsi ancora e sempre belle in qualsiasi occasione della vita.

Oggi quindi la bellezza femminile non ha più nemici, neanche in fatto di capelli ed ogni donna sarà sempre a posto con sé stessa. Sempre bella, sempre con i capelli messi al posto giusto.

Sì, perché da oggi con le extension capelli, si possono avere questi ultimi sempre più belli e sani. Infatti, è appurato oramai che le extension sono solamente degli allungamenti di capelli, o artificiali o naturali e che soprattutto le extension capelli clip, non rovinano il cuoio capelluto o i capelli stessi, anche perché rispetto agli allungamenti di tipo semipermanente, questi allungamente si attaccano legandosi ai capelli con dei fermaglini, in modo facile e veloce ed ovviamente, anche a basso costo.

Ormai nuovi stili di capelli sono all’ordine del giorno grazie alle extension capelli clip.

Le extension infatti, donano anche volume e lucentezza a tutti quei tipi di capelli che sono fini, sciupati, deboli, o a tutte quelle zone calve della testa le quali hanno bisogno di capelli in aggiunta.

Per risultare sempre bellissime quindi e non sciupare i capelli, questo tipo di extension sono davvero perfette ed utilissime in qualsiasi occasione della vita, soprattutto quando si vogliono avere delle acconciature sempre alla moda.

Tante celebrità del mondo dello spettacolo oggi utilizzano le extension a clip, in modo da allungare i propri capelli e risltare sempre visibilmente belle agli occhi dei fans e dei giornali, come ad esempio Hilary Duff e tanti altri attori e cantanti del mondo della tv in generale.

Un look impeccabile dunque e senza distruggere il capello o rovinare il cuoio capelluto è da oggi possibile con una soluzione alternativa e veramente efficace, le extension capelli.

Ovviamente, i capelli già deboli, sfibrati o i pochi che si hanno, vanno già curati di per sé moltissimo, se poi si hanno anche le extension, è sempre bene sapere che vanno curati ancor di più, anche da sole a casa, con il fai da te e spazzolandoli tutti i giorni. Tutto ciò, può allora fare veramente la differenza per quanto riguarda la cura delle extension.

Per risultare belle ogni giorno di più, basta allora scegliere quelle con le clip, così che da avere un risultato sempre ottimale in poco tempo e con basso costo.

Come è stata possibile questa inversione di tendenza? I tempi sono cambiati e non sono poche le ragazze che, per cambiare look senza dover ogni volta ricorrere al parrucchiere, decidono di acquistare una parrucca, o più parrucche da indossare a seconda delle occasioni e dell’umore.

Le parrucche hanno il vantaggio di avere una piega impeccabile che dura nel tempo, mentre i capelli naturali vanno sistemati, messi in piega, magari tagliati, o addirittura sottoposti a colorazioni anche frequenti per evitare la tanto odiata ricrescita.

Mentre in passato se qualcuno indossava un parrucca ci se ne accorgeva immediatamente, oggi esistono in commercio parrucche che, una volta applicate, sembrano capelli veri.

Ne esistono di ogni tipo e colore: ci sono parrucche con capelli lisci, ricci o mossi, lunghi o corti, con tagli particolari e di ogni colore possibile e immaginabile. Ovviamente sono realizzate con materiali ipoallergenici che non creano alcun tipo di reazione a chi le indossa, e in media durano parecchio (ovviamente se ben conservate e curate).

Anche la manutenzione è piuttosto semplice: ovviamente i metodi per la loro cura variano a seconda che la parrucca sia fatta di capelli sintetici o naturali. Nel caso di capelli sintetici, dovranno essere usati prodotti per capelli sintetici e la parrucca dovrà essere asciugata all’aria, mentre nel caso sia fatta da capelli naturali, si dovrà lavare e asciugare proprio come fossero capelli ‘vivi’. Ad ogni modo le parrucche sono molto utilizzate in televisione, in teatro, negli spettacoli di cabaret, e alcune donne dello spettacolo, addirittura le collezionano e ne cambiano una ad ogni occasione.

Eppure dopo solo un paio di mesi ci ritroviamo con delle extension rovinate, sfibrate e praticamente inutilizzabili. “Pubblicità ingannevole, rivenditore truffaldino!” ci ritroveremo a gridare, ma è veramente cosi, o basterebbe solo aver cura di compiere semplici gesti quotidiani per farle durare anche un anno se di buona qualità?

Quante volte ci siamo trovate infatti a tirare i nodi nelle extension, cercando di scioglierli come se fossero capelli normali? Le extension non sono infatti capelli vivi, e non possiedono quindi né la naturale elasticità della cheratina vitale, né la capacità di rigenerarsi di un capello ancora attaccato al bulbo. Una trazione eccessiva riesce si infatti a sciogliere i nodi in fase di pettinatura e spazzolamento, ma crea migliaia di microfrattura che anche se non sono immediatamente evidenti, compromettono irreversibilmente la struttura interna dell’extension stessa.

Allo stesso modo “tirare” troppo i capelli, ad esempio in caso di outfit particolarmente provocanti, code di cavallo molto alte, trecce particolarmente strette, o fasce elastiche particolarmente costrittive, obbligano le extension ad un carico di lavoro che le deformerà inevitabilmente, senza che vi sia come nel caso di un capello ancora vivo, la possibilità per queste di riacquistare la forma originale nel tempo.

La spazzolatura è ancora una volta responsabile di moltissimi danni, primo fra tutti l’eccessiva elettrizzazione delle extension, ancora più soggette a questo fenomeno rispetto ai capelli normali poiché non più rivestite del naturale film idrolipidico che ricopre la chioma vitale. E’ importante quindi anche lavare le extension con dei prodotti appositi, come shampoo e balsamo, studiati specificatamente per le esigenze di questa tipologia… “particolare” di capelli. Non dimentichiamo poi che oltre agli shampoo troppo aggressivi, anche tinture e decolorazioni sottopongono le extension ad uno stress chimico particolarmente distruttivo, e che vanno quindi utilizzate solo sporadicamente (o meglio evitate del tutto).

L’ultimo e più comune errore è infine quello di applicare il calore sui capelli bagnati durante le operazioni di messa in piega, che danneggia poi già di suo anche i capelli naturali. E’ bene infatti proteggere prima le extension con degli appositi spray o oli protettivi, ma attenzione! Se questo viene applicato sul capello bagnato immediatamente prima delle operazioni di piastratura termica, si causerà un danno ancora maggiore friggendo letteralmente il capelli. Bisogna quindi avere un po’ di pazienza e lasciare dunque riposare il prodotto per qualche minuti prima di applicare il calore della pinza, scegliendo laddove possibile prodotti non troppo oleosi.

Su come curare le vostre extension, puoi leggere di piu QUI.

Da un paio di mesi hai tagliato i capelli, ma hai ancora difficoltà a farli crescere velocemente? Nessun problema, infatti, grazie a questo articolo hai la possibilità di capire quali sono i metodi per poter allungare velocemente i capelli. Ti piace cambiare spesso taglio di capelli, e il più delle volte scegli un taglio corto?

Per poterli allungare il giorno dopo, puoi utilizzare le extension, preferibilmente quelle a clip, ma se desideri i tuoi capelli naturali, devi armarti di pazienza affinché questi crescano subito. Prima di tutto devi sapere che, per far crescere più velocemente i capelli, devi evitare di lavarli tutti i giorni, proprio perché in questo modo, si priveranno degli oli naturali. Un altro metodo per far crescere in maniera più veloce i capelli, consiste nell’effettuare degli impacchi all’olio per almeno tre volte a settimana. Per poter realizzare un impacco all’olio, non dovrai far altro che servirti di olio d’oliva, applicandolo direttamente sulla chioma umida o asciutta, lasciare in posa per 45 minuti, poi risciacqua e applica lo shampoo e il balsamo.

Oltre ciò, puoi utilizzare anche l’olio di mandorle, che è considerato un vero e proprio miracolo per la crescita dei capelli. Tuttavia, a differenza dell’olio d’oliva, questo deve essere lasciato in posa per un giorno intero, questo trattamento può essere eseguito una volta a settimana. Per di più, un altro metodo che ti permette di allungare i capelli con velocità, consiste nel prestare maggiore cura durante lo spazzolamento dei capelli. Durante questa procedura, dovrai servirti di diverse spazzole, una a setole larghe, una a setole strette, un pettine a coda di topo e un pettine a denti larghi. Quindi, spazzola i capelli con queste spazzole almeno due volte al giorno, e parti dal basso in modo da eliminare i nodi.

Molte sono le donne dello spettacolo che hanno sempre chiome perfette, luminose e voluminose. Il loro segreto sono le extension, che vengono applicate da un bravo professionista che riesce a modificare il look delle star che desiderano trasformarsi. Inoltre, molte sono le donne che per sopperire a una mancanza di capelli, aggiungono le extension, in modo da mostrare una chioma tutta nuova, sana e bella. Di fatti, le estensioni per capelli, sono molto conosciute per il loro effetto allungante e soprattutto volumizzante.

Le donne che sperimentano un taglio corto, dopo pochi giorni, desiderano avere nuovamente una bella chioma lunga e voluminosa, l’unica soluzione per poter avere una capigliatura più folta è l’utilizzo delle extension. Tuttavia, dobbiamo precisare che, il passaggio da taglio corto a lungo con l’utilizzo delle extension, non è sempre una cosa da niente, come può sembrare. Infatti, la scelta delle extension deve essere fatta molto attentamente e con una persona esperta, che proseguirà con l’applicazione delle estensioni stesse, senza danneggiare il cuoio capelluto. Quindi, l’applicazione delle extension, viene eseguita proprio per compensare una mancanza di capelli, per allungare o per infoltire la propria chioma.

Il segreto per avere una chioma perfetta con extension, è quello di affidarsi a un hairstylist professionista che, è in grado di studiare la chioma e scegliere il tipo di applicazione delle extension. Per quanto riguardano i costi, possiamo affermare che questi variano in base al tipo, lunghezza, colore e qualità della ciocca vera o sintetica da applicare.

Dunque, a differenza delle altre applicazioni di extension, quella alla cheratina sembra essere la migliore se fatta bene, proprio perché dopo il suo fissaggio non si nota la differenza tra i propri capelli naturali e le ciocche applicate.  

Hai da poco tagliato i capelli, ma non sei soddisfatta del risultato e desideri avere di nuovo una chioma folta e piuttosto lunga? Nessun problema, proprio perché, grazie alle estensioni dei capelli puoi allungare i tuoi capelli, ogni volta che vuoi. I capelli lunghi sono l’emblema della femminilità, e proprio per questo motivo, il più delle volte si è costrette a tagliarli molto corti, per invigorirli un po’. Tuttavia, i capelli non crescono molto velocemente, ma ci vogliono diversi mesi per avere di nuovo una bella chioma lunga. Nell’articolo di oggi, vogliamo elencarti alcuni metodi che ti permetteranno di far allungare velocemente i capelli. Prima di tutto, devi sapere che, oltre alle extension che consentono di allungare i capelli, esistono altri metodi naturali che consentono di allungare con facilità i capelli. La prima regola da seguire, consiste nell’evitare di stressare troppo il capello, proprio perché i vari trattamenti, come anche i lavaggi frequenti, vanno a indebolire la chioma, rendendola meno forte e sana.

Quindi, per questo motivo evita di usare troppe lacche, gel, trattamenti per lisciarli e così via, in quanto, con il passare del tempo i capelli potrebbero indebolirsi molto e spezzarsi facilmente. Dunque, se hai capelli ricci o mossi, limita l’uso di piastre e prodotti liscianti. Un altro metodo per favorire la crescita dei capelli, consiste nel massaggiarli spesso durante lo shampoo. Infatti, così facendo, vengono stimolati i bulbi piliferi, e questa tecnica permette, quindi, di far crescere più velocemente la capigliatura. Oltre ciò, si consiglia anche di sottoporsi, almeno una volta al mese, a un particolare trattamento per il cuoio capelluto. Quanto ai massaggi al cuoio capelluto, è consigliato utilizzare oli essenziali al rosmarino, limone ed eucalipto, che sono indicate proprio per questo tipo di trattamento. Per di più, una veloce crescita dei capelli, può essere favorita con l’assunzione di integratori, come per esempio la biotina o vitamine B che sono particolarmente efficaci per la crescita della chioma.

Oltre ciò, si sconsiglia di lavare frequentemente i capelli, proprio perché i lavaggi frequenti e gli shampoo, li rendono troppo secchi, aumentando anche la crescita delle fastidiose doppie punte. Inoltre, per allungare i capelli, si consiglia di utilizzare anche l’argilla ventilata, reperibile in erboristeria. Questo prodotto deve essere applicato sui capelli e lasciarlo in posa per 10 minuti; dopo di ciò, deve essere risciacquato con olio di luppolo, i risultati sono incredibili. Per di più, per favorire la crescita della chioma, è consigliato tenerli sempre legati, infatti, queste acconciature, come la coda, le trecce, i codini e così via, permettono un afflusso maggiore, stimolando i follicoli.

Al giorno d’oggi esistono diverse tecniche per ottenere una chioma folta e voluminosa grazie alle extension temporanee. Le extension con la colla sono perfette se non vuoi aspettare molto tempo per far crescere i tuoi capelli, infatti, queste estensioni si staccano dopo solo un mese dalla loro applicazione. Per quanto concerne le extension temporanee, possiamo affermare che, queste sono di ultima generazione e vengono montate su un supporto morbido e invisibile, e fissato con una colla che, di conseguenza fissa le ciocche artificiali ai tuoi capelli. Oltre ciò, questo sistema è meno invasivo rispetto a quello con la cheratina, proprio perché in quest’ultimo è necessario l’utilizzo di piastre per far fissare la cheratina.

A questo punto, se desideri avere una chioma lunga e voluminosa, non devi far altro che applicare le extension temporanee con la colla. In questo modo puoi ottenere un aspetto più naturale e in poco tempo. Dunque, tutte coloro che amano cambiare il proprio look ogni giorno, o semplicemente allungare i propri capelli, non c’è niente di meglio delle extension temporanee da applicare alla propria chioma. Per quanto concerne le extension, possiamo affermare che, queste sono delle ciocche di capelli sintetici o veri che vengono fissati al cuoio capelluto, grazie all’utilizzo di una colla temporanea, che svanisce dopo un mese. Inoltre, per ottenere un risultato migliore, è preferibile optare per le extension di capelli naturali, in quanto con queste estensioni, è possibile utilizzare piastre per capelli o phon senza alcun problema. Per poter applicare le extension sui capelli corti o medi, è sufficiente posizionarle a metà dell’altezza nella parte posteriore della testa, cercando di evitare che la colla aderisca al cuoio capelluto, in modo da non farlo danneggiare.

Quindi, dopo ogni utilizzo è necessario pettinare le extension, in modo da evitare la formazione di nodi. Inoltre, si consiglia di lavare le extension una volta al mese con un determinato prodotto, ovvero con uno shampoo per capelli secchi, così facendo, le idratiamo e nutriamo. Prima di tutto, però, devi sapere che lo shampoo deve essere diluito con acqua e direttamente versato in un lavandino pieno di acqua calda. Immergi le ciocche per dieci minuti. Quindi, dopo averle lasciate in ammollo, è necessario pettinarle in modo da eliminare i nodi, successivamente applica un balsamo e sciacqua di nuovo il tutto. Fatto ciò, adagia le estensioni su un asciugamano e lasciare asciugare all’aria. Dopo che saranno asciutte, puoi pettinarle e applicare i prodotti per poterle proteggere da phon e piastre per capelli.

La cura dei capelli è molto importante per poterli mantenere sani e luminosi, e lo stesso trattamento deve essere effettuato anche per i capelli con extension, in modo da mantenerli maggiormente nutriti. Sul mercato, esiste una vasta gamma di prodotti per curare le extension, e dare loro il giusto nutrimento per tenerle in condizioni perfette. Prima di tutto, devi sapere che è consigliato lavare i capelli con extension con prodotti specifici, che sono appositamente studiati per la loro cura. Inoltre, devi sapere che uno shampoo con un tasso di alcool molto elevato o che contiene oli, potrebbe danneggiare i capelli e i punti di fissaggio delle estensioni stesse.

Quindi per poter lavare i capelli, è preferibile utilizzare prodotti specifici, che sono realizzati per la cura delle extension. Oltre ciò, è meglio evitare di lavare i capelli con extension a testa ingiù, in quanto le estensioni potrebbero rovinarsi. Inoltre, devi sapere anche che, a differenza dei tuoi capelli naturali, le extension non vengono nutrite dal cuoio capelluto, quindi, per questo motivo è importante utilizzare prodotti nutrienti e idratanti. Per di più, per la loro cura, si consiglia di utilizzare anche una spazzola specifica per evitare di strapparli. Per poter mantenere al meglio le tue extension devi, quindi, seguire alcune regole a casa, e un controllo dal parrucchiere almeno una volta al mese. Per mantenere alla perfezione le tue extension, devi applicare periodicamente delle maschere ristrutturanti e idratanti, in modo da non rovinarle. Per quanto riguarda il parrucchiere, possiamo affermare che questo ripulirà le ciocche dai tuoi capelli naturali, che durante il giorno cadono e si impigliano alle estensioni.

Oltre ciò, sarai bene felice di sapere anche che, puoi utilizzare phon e piastre per capelli, nonostante le extension. Tuttavia, devi sapere che le extension sintetiche, a differenza di quelle naturali, non sono resistenti al calore, dunque, potrebbero rovinarsi. Per quanto riguardano gli shampoo per capelli con extension, possiamo affermare che questi devono essere dolci e di qualità, proprio per la loro cura. Il tuo parrucchiere ti consiglierà la marca migliore di shampoo da acquistare. Inoltre, prima di iniziare a lavare i capelli, cerca di bagnarli un po’ per volta, applica shampoo e balsamo adatti ed esegui movimenti delicati. Evita prodotti contenenti alcool, come lacche e gel, proprio perché sono considerati dannosi per ogni tipo di capello, sia naturale che sintetico. Per le extension fatte di capelli veri, si consiglia di utilizzare un phon agli ioni.

Hai appena tagliato i tuoi capelli, ma sei già stanca del taglio corto? Nessun problema, puoi allungarli semplicemente con l’utilizzo delle extension. Al giorno d’oggi esistono diversi tipi di applicazione delle extension, il più conosciuto e il più utilizzato è quello alla cheratina. Per quanto concerne il metodo di applicazione delle extension con cheratina, possiamo affermare che, le estensioni vengono immerse completamente nella cheratina, in modo da creare una ciocca piuttosto resistente. Inoltre, questo metodo, garantisce una perfetta fusione con i capelli naturali e una maggior durata nel tempo. Per di più, la cheratina è dotata di una scanalatura che consente un taglio preciso. Dunque, con ciò possiamo affermare che l’applicazione con la cheratina, è un metodo invisibile, confortevole e che non crea spessore alla chioma.

Ogni chioma alla quale è stato applicato il metodo con cheratina, è dotata di un bellissimo aspetto completamente naturale. Oltre ciò, il metodo con cheratina sintetica, è considerato il migliore per le applicazioni, proprio perché le stesse ciocche si vanno a integrare in maniera perfetta alla struttura molecolare del proprio capello. Per di più, l’applicazione con cheratina permette al capello di resistere a ogni tipo di stress atmosferici o trattamenti a cui vengono sottoposti i propri capelli. Per quanto concerne questo trattamento, possiamo affermare che la cheratina avvolge completamente il capello naturale rispettandone la struttura. Quindi, per applicare le extension con cheratina, è necessario prima di tutto lavare bene i capelli con uno shampoo delicato e applicare un balsamo. Dopo il lavaggio, dobbiamo specificare che, i capelli non devono essere asciugati con il phon, ma solo con un asciugamano, in questo modo la cheratina aderisce perfettamente alla cute. Dopo aver fatto ciò, bisogna ritagliare un pezzo di cartoncino di circa 10 cm, e fare un piccolo taglio al centro.

Fatto questo passaggio, bisogna prendere una ciocca di capelli e infilarla nel buco fatto sul cartoncino stesso. Grazie a questo procedimento, puoi isolare per bene il punto, in questo modo la colla non va a intaccare gli altri capelli. Adesso, è necessario prendere l’extension e avvicinarla alla ciocca naturale della tua chioma. Fatto ciò, appoggia la piastra sotto le due ciocche di capelli e premi con delicatezza, in questo modo la cheratina si scioglie, aderendo al capello. Dopo questa operazione, fai raffreddare il tutto e controlla che la ciocca abbia aderito bene. Ripeti la stessa operazione per tutte le ciocche che desideri applicare. Eseguiti alla perfezione tutti i passaggi, i risultati saranno sorprendenti.

X